Post

Una battaglia contro le forze del male

Immagine
Nessuno dei nostri sforzi per kosen-rufu va sprecato, tutti si trasformano in una grande fortuna. Se le nostre attività sono basate sul Gohonzon, non troveremo mai contraddizioni né ostacoli, perchè il Gohonzon è l'entità reale di "ichinen sanzen", tremila regni in un singolo istante di vita, e gli esseri dei dieci mondi illuminati dalla Legge mistica al centro del Gohonzon operano come Budda. Virtù Universale rappresenta tutti gli esseri dei dieci mondi che creano valore. Ricordo un periodo in cui pregavo con tutto me stesso: "Possano tutti gli esseri nel mondo di Inferno, nel mondo di Avidità e nel mondi di Animalità unirsi alla lotta per kosen-rufu! Possano diventare tutti nostri alleati!". Voglio aggiungere che kosen rufu è anche una battaglia contro le forze del male. Io ho deciso, e spero lo facciano tutti gli altri, di non permettere a queste forze di toccare neanche con un dito la pura e preziosa Soka Gakkai. Questo è lo spirito del Bodhisattva Virtù U…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 22 febbraio 2018

Immagine
"[...] nel sesto volume di Annotazioni su "Il significato profondo del Sutra del Loto" di Miao-lo: «Quando i tremila regni sono latenti [negli esseri comuni], vengono designati col termine "ignoranza", ma, quando tutti i tremila regni si manifestano, come risultato [della Buddità], vengono designati con il termine "felicità eterna"."

Dal Gosho "L'entità della Legge mistica" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 371-372)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 22 febbraio

Immagine
L'esistenza è lotta. Questa è la legge della vita. Evitare di lottare significa essere sconfitti. La felicità va conquistata.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 22 febbraio

Immagine
Quale era il segreto del successo di T.A. Edison? Egli spiegò che consisteva nel non rinunciare mai prima di aver realizzato ciò che stava cercando di fare. Non rinunciare: questo è il solo modo.
Nel momento in cui rinunciate siete sconfitti. Questo è vero anche nel regno della fede. Abbandonare non è fede. Dovremmo continuare a recitare fino a quando otterremo risposta alle nostre preghiere. Questo è il modo corretto di pregare.
stampa la pagina

La speranza è un gesto creativo

Immagine
Sul dizionario etimologico si legge: "Sperare: tendere verso una meta". Tanti, anche tra i buddisti, storcono un po' la bocca quando si parla di speranza, considerandola alcuni un atteggiamento passivo, altri una forma di illusione, altri ancora un tentativo di dare soluzioni prestabilite al Gohonzon. Ma la speranza è solo aspettativa, come recita il detto "aspetta e spera"? E un atteggiamento di aspettativa è di per sé così negativo o passivo? In realtà una disposizione d'animo positiva è il primo passo per l'azione, e poiché tutto dipende dalla condizione vitale, provare speranza è la premessa per costruire qualcosa. È invece la mancanza di speranza che genera passività: chi non nutre speranze è prigioniero dei propri limiti, sente di non farcela, vede l'impossibilità in tutto, considera gli altri come nemici. A volte vogliamo proteggerci dalla speranza come da un pericolo, ma pensare sempre che le cose andranno male, aver paura di perdere o di …
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 21 febbraio 2018

Immagine
"Voi due avete continuato ad aver fede nel Sutra del Loto e perciò vi state liberando delle gravi colpe commesse in passato. Forgiando il ferro, tutti i suoi difetti vengono in superficie. Una roccia messa sul fuoco si ridurrà in cenere, mentre l'oro diverrà oro puro. Questa prova, più d'ogni altra cosa, dimostrerà l'autenticità della vostra fede e le dieci fanciulle demoni del Sutra del Loto vi proteggeranno."

Dal Gosho "Lettera ai fratelli" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 442)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 21 febbraio

Immagine
Chi coltiva fino in fondo l'amicizia e la lealtà è una persona di valore.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 21 febbraio

Immagine
L'amicizia è forza. L'amicizia e unità nella fede sono le fondamenta della Gakkai. Esse vengono prima dell'organizzazione. Non dovremmo mai fare l'errore di pensare che sia il contrario. L'organizzazione serve come mezzo per approfondire l'amicizia e la fede. Confondere i mezzi e il fine sarebbe un grave errore.
stampa la pagina

Il sorriso che accoglie

Immagine
di Asa Nakajima
Shakubuku significa far sentire il nostro cuore, con pazienza e gentilezza, lasciando un'impressione positiva in chi ci ascolta, al di là delle parole, con il nostro comportamento: questo è ciò che colpisce le persone. Nella Soka Gakkai italiana è iniziata una fase di grande crescita e apertura. Il ritmo dell'attività sta cambiando, tanti giovani stanno crescendo in modo meraviglioso grazie alla guida del presidente Ikeda, che ogni giorno scrive nuove puntate de La nuova rivoluzione umana per fornirci indicazioni precise su come portare avanti le nostre attività: non si tratta semplicemente di un romanzo, sono guide concrete nella fede rivolte a ognuno di noi. Sul Daibyakurenge di marzo, rispondendo alla domanda: «Quale è il modo migliore di fare shakubuku, da ora in avanti?» il presidente Ikeda dice: «Il modo di fare shakubuku non cambierà mai. Si impara a farlo attraverso lo zadankai, la riunione di discussione, dialogando insieme. Questa è la tradizione dell…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 20 febbraio 2018

Immagine
"[...] cosa si intende per “osservazione della mente”? Risposta: “Osservazione della mente” significa osservare la propria mente e vedere in essa i Dieci mondi. Questo è ciò che si chiama “osservazione della mente”. Per esempio, noi possiamo vedere i sei organi di senso degli altri ma non possiamo vedere i nostri. Solo quando ci guardiamo in un limpido specchio, vediamo per la prima volta che siamo dotati di tutti e sei gli organi di senso. Allo stesso modo, nei vari sutra si trovano qua e là accenni ai sei sentieri e ai quattro mondi nobili [che insieme costituiscono i Dieci mondi], tuttavia solo guardando nel limpido specchio del Sutra del Loto e di Grande concentrazione e visione profonda di T’ien-t’ai, possiamo vedere i nostri Dieci mondi, i cento mondi e mille fattori e i tremila regni in un singolo istante di vita."

Dal Gosho "L’oggetto di culto per l’osservazione della mente [...]" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 315)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 20 febbraio

Immagine
Una delle immagini più belle dell'essere umano è quello di una persona che si impegna seriamente nel suo lavoro. Le donne che lavorano con energia e senso di responsabilità non perdono mai il loro spirito giovanile.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 20 febbraio

Immagine
Nei suoi ultimi anni di vita, Toda era solito dire ai suoi discepoli: "Siate coraggiosi nella fede! Continuate il vostro cammino a dispetto di qulasiasi cosa gli altri dicano! Vivete con fiducia! Fate del coraggio il simbolo eterno della Gakkai!"
Questo era lo spirito che ci trasmise prima della sua morte. La fede è fonte di vera forza e coraggio. Senza coraggio e fiducia non possiamo dire avere una fede pura.
stampa la pagina

Fare molto con poco

Immagine
«Quelli che credono nel Sutra del Loto sono come l'inverno, ma l'inverno si trasforma sempre in primavera». Come spiega Daisaku Ikeda, «in queste parole è concentrata tutta la filosofia della speranza che è l'essenza del Buddismo di Nichiren Daishonin» (BS, 130, 5). Perché la speranza è una costola della fede, è dentro la sua carne come una preziosa nervatura, che tende e muove come nessun'altra. Muove il presente, lo anima e lo organizza: ribadendo il principio fondamentale secondo il quale "causa ed effetto" convivono "in un singolo istante di vita", esprime tutto il suo potere proprio nel momento in cui la difficoltà, la sofferenza, la mancanza e l'assenza tracciano un perimetro vuoto nel quale parrebbe impossibile ricomporre il disegno della gioia. Ma «per chi abbraccia il Sutra del Loto, l'inferno diventa la Terra della luce tranquilla». La speranza immersa nella fede si presenta non solo come una buona disposizione dello spirito, ma c…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 19 febbraio 2018

Immagine
"I grandi carri trainati dai buoi bianchi descritti nel Sutra del Loto sono i carri su cui viaggiamo noi e gli altri devoti del Sutra del Loto. Sono descritti dettagliatamente nel capitolo “Similitudine e parabola” del Sutra del Loto, ma, quando Kumarajiva tradusse il passo del sutra, abbreviò il testo originale e quindi la descrizione non è completa. Il testo sanscrito proveniente dall’India descrive molto più dettagliatamente gli ornamenti dei carri e altre cose del genere ed elenca anche i sette tipi di gemme: ascoltare l’insegnamento corretto, credere in esso, osservare i precetti, meditare, praticare assiduamente, rinunciare ai propri attaccamenti e riflettere su se stessi. [...] Le persone che mi seguono viaggeranno su questi carri fino al Picco dell’Aquila e io, Nichiren, a bordo dello stesso tipo di carro, verrò ad accoglierle."

Dal Gosho "I grandi carri trainati dai buoi bianchi" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume II, pag. 918)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 19 febbraio

Immagine
Il comportamento problematico dei bambini ha sempre un significato, è un segnale che viene dal loro cuore. Da qualche parte, dentro di loro, c'è un disagio che non sono in grado di capire e che non riescono ad esprimere con chiarezza. Bisogna comprendere bene il significato del loro comportamento e rispondere alle loro richieste di aiuto. Per poter percepire questi segnali, è necessario che il nostro cuore sia rivolto verso di loro.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 19 febbraio

Immagine
Questa esistenza non tornerà più: essa è preziosa e insostituibile. Affinchè viviamo senza rimpianti è essenziale avere uno scopo concreto e porsi sempre nuove sfide. E' anche importante tendere verso scopi specifici con tenacia, un passo alla volta.
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 18 febbraio 2018

Immagine
"Chi studia il Buddismo deve assolutamente ripagare i quattro debiti di gratitudine. Secondo il Sutra dell'Osservazione della mente come la terra, il primo debito di gratitudine è quello verso tutti gli esseri viventi. Se non fosse per loro, non sarebbe possibile fare il voto di salvare innumerevoli esseri viventi. Inoltre, se non fosse per le persone malvagie che li perseguitano, come potrebbero i bodhisattva accrescere i loro meriti?"

Dal Gosho "I quattro debiti di gratitudine" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 38)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 18 febbraio

Immagine
Non conta l'età anagrafica, né le circostanze. Ciò che conta di più è il cuore. La nostra vita dipende dal cuore e può risplendere in qualsiasi momento, ovunque si trovi.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 18 febbraio

Immagine
La disputa religiosa deve essere evitata a tutti i costi; essa non deve essere permessa in nessuna circostanza. Le persone possono avere un credo religioso diverso, ma ciò che è fondamentale è che siamo essere umani. Noi tutti cerchiamo la felicità e desideriamo la pace. La religione non dovrebbe separare le persone. Dovrebbe unire il potenziale presente nei cuori degli individui a beneficio della socità e creare un futuro migliore.
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 17 febbraio 2018

Immagine
"È impossibile sondare il proprio karma. Una bella spada si ottiene battendo il ferro incandescente. I santi e i saggi sono messi alla prova dagli insulti. Il mio attuale esilio non è dovuto ad alcun crimine mondano; è per permettermi di espiare in questa esistenza le mie gravi offese passate ed essere libero dai tre cattivi sentieri nell'esistenza futura."

Dal Gosho "Lettera da Sado" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 269)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 17 febbraio

Immagine
La nostra esistenza ha un valore inestimabile, è il bene più prezioso. Perciò vivete la giovinezza in modo tale da non avere rimpianti in futuro. Desidero che trascorriate questa fase in modo da poter dire sorridendo, alla fine della vita: “Sono felice, ho vinto! Sono veramente soddisfatta”.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 17 febbraio

Immagine
La vita possiede la capacità, come le fiamme che tendono verso il cielo, di trasformare la sofferenza e il dolore in energia necessaria per la creazione di valore, in luce che illumini l'oscurità. Come il vento che attraversa spazi liberi, la vita ha il potere di sradicare gli ostacoli e le difficoltà. Come l'acqua corrente essa può togliere ogni impurità. La vita, come la terra che sostiene la vegetazione, ci protegge con la sua forza compassionevole.
stampa la pagina

Continuate ad accumulare

Immagine
Josei Toda incoraggiava calorosamente i membri che stavano affrontando problemi diversi nella vita, che fossero di lavoro, economici, di malattia o di relazioni familiari. Diceva: «Nichiren Daishonin ha superato qualunque ostacolo. Questa è la prova concreta del potere della fede. Avete il Gohonzon. Avete la strategia della fede. Vivete come campioni spirituali. Troverete sicuramente una soluzione magnifica, al di là della vostra immaginazione. La fede che non viene sconfitta da alcuna avversità ci rende capaci di costruire una cittadella di felicità eterna». Continuate ad accumulare benefici eterni e indistruttibili attraverso la fede dediti a kosen-rufu, come avete fatto dal tempo senza inizio. Il potere benefico della Legge mistica è veramente incommensurabile. Fra i membri dediti ci sono coloro che, a causa di impegni di lavoro o di altro genere non possono frequentare le riunioni o partecipare alle attività della Gakkai, e trovano molto difficile partecipare anche solo alle riun…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 16 febbraio 2018

Immagine
"Il Sutra del Loto è composto di 69.384 caratteri. Ai nostri occhi ognuno di essi non sembra altro che un carattere scritto con l’inchiostro nero, ma agli occhi del Budda ciascun carattere è un Budda. Per esempio, un sovrano di nome Re Grani d’Oro trasformava la sabbia in oro. Un uomo chiamato Mahanama trasformava i sassi in gioielli. Quando viene immerso nella Fonte dei Gioielli, il legno diventa lapislazzuli. L’acqua che entra nel mare diventa salata. Gli uccelli che si avvicinano al monte Sumeru assumono un colore dorato. La medicina Agada cambia il veleno in medicina. Anche la meraviglia del Sutra del Loto fa così: trasforma le persone comuni in Budda."

Dal Gosho "Offerte per l’oggetto di culto" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 631)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 16 febbraio

Immagine
Finchè c'è una persona che ci comprende per come siamo, potremo esprimere serenamente le nostre potenzialità. E' fondamentale il legame con esseri umani. Con il passare degli anni proviamo sempre più gratitudine per i diversi legami creati nel corso della vita: genitori e figli, insegnanti e allievi, maestri e discepoli.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 16 febbraio

Immagine
Spero che vivrete sempre in unità con il Daishonin, coltivando la fede come discepoli che hanno "la stessa mente di Nicheren." Vi prego di continuare il vostro cammino con coraggio e con un sorriso goioso senza preoccuparvi delle gelosie meschine degli altri.
stampa la pagina

Compassione è incoraggiare gli altri

Immagine
Il presidente Ikeda in un recente saggio ha scritto: «In fin dei conti cos'è la compassione (jihi) del Budda? Nel Trattato sulla grande perfezione della saggezza è scritto che ji vuol dire dare gioia a tutti gli esseri viventi mentre hi significa togliere loro la sofferenza. Quindi la compassione del Budda consiste nel togliere la sofferenza e aprire la propria vita donando gioia. Il presidente Toda diceva: "Non potete certo salvare le persone con la semplice commiserazione; dovete diventare dei leader capaci di incoraggiare gli altri e guidarli nella fede. La vera compassione buddista non ha nulla a che vedere con il sentimentalismo e la commiserazione". «Toda ci ha insegnato che sviluppando la compassione si ottiene contemporaneamente la saggezza. Cosa posso fare per quella persona? È da questa compassione che scaturisce la saggezza per compiere azioni concrete. [...] È perché si unisce il proprio cuore alla grande compassione del maestro che emerge il potere di togli…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 15 febbraio 2018

Immagine
"Se comprendiamo che la nostra mente, o vita, in questo istante è myo, allora comprenderemo che essa è la Legge mistica anche negli altri istanti. Tale comprensione è il mistico kyo, o sutra. Il Sutra del Loto è il re dei sutra, la diretta via all’illuminazione, poiché spiega che l’entità della nostra mente o vita in ogni singolo istante, dalla quale sorgono sia il bene che il male, è in realtà l’entità della Legge mistica. Se reciti Myoho-renge-kyo con una profonda fede in questa verità, sicuramente conseguirai la Buddità in questa esistenza."

Dal Gosho "Il conseguimento della Buddità in questa esistenza" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 4)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 15 febbraio

Immagine
E' importante creare amicizia con persone di tutto il mondo, ma ancora più importante è l'amicizia con persone che vivono vicino a noi. L'amicizia è il tesoro della vita.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 15 febbraio

Immagine
La vita è piena di sofferenze impreviste. Comunque, come affermò Eleanor Roosevelt:
- Se superi ciò [una situazione difficile] puoi superare tutto. Si acquisisce forza, coraggio e sicurezza con ogni esperienza in cui smetti veramente di aver paura. Allora potrai dire: "Ho superato quella cosa orribile. Posso sopportare la prossima che capiterà." -
E' vero: la lotta contro grandi difficoltà ci fa crescere in modo straordinario. Possiamo richiamare e manifestare quelle capacità che sono sopite in noi. La difficoltà può essere fonte di crescita dinamica e di progresso.
stampa la pagina