Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Frase dal Gosho - 28 febbraio

"Sto pregando intensamente come se dovessi accendere il fuoco con legna bagnata o estrarre l'acqua dal deserto, affinche`, nonostante questa sia un'epoca di disordini, il Sutra del Loto e le Jurasetsu proteggano ciascuno di voi."
Da "Cancellare le colpe" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 7, pag. 172)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 27 febbraio

"Non permettere mai che le avversita` della vita ti preoccupino. Dopotutto nessuno puo` evitare i problemi, nemmeno i santi o i saggi. Semplicemente recita Nam-myoho-renge-kyo [...] Soffri per quel che c'e` da soffrire e gioisci per quello che c'e` da gioire. Considera entrambe, sofferenza e gioia, come fatti della vita e continua a recitare Nam-myoho-renge-kyo qualunque cosa accada. In questo modo sperimenterai una gioia illimitata derivante dalla Legge. Rafforza la tua fede più che mai."
Da "Felicita` in questo mondo" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 157)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 26 febbraio

"Benche' numerosi, i giapponesi difficilmente realizzeranno qualunque cosa, poiche' sono divisi nello spirito. Al contrario, io credo che, sebbene Nichiren e i suoi discepoli siano pochi di numero, poiche' agiscono in itai doshin, realizzeranno la loro grande missione di propagare il Sutra del Loto. Un solo scroscio di pioggia spegne molti fuochi ruggenti e una sola verita` dissolve molte forze malvagie"
Da "Itai Doshin" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 268)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 25 febbraio

"Il piu` grande di tutti i mali produce conseguenze che non colpiscono solo chi l'ha commesso, ma si estendono ai suoi figli, nipoti e cosi` via fino alla settima generazione. E lo stesso vale per il piu` grande di tutti i beni. Poiche` il Venerabile Maudgalyayana ripose fede nel Sutra del Loto che e` il massimo bene che esista, non solo lui, ma anche suo padre e sua madre ottennero la Buddita`. E come se non bastasse, anche tutti i padri e le madri delle sette generazioni precedenti e delle sette generazioni successive, e in verita` di innumerevoli vite precedenti e successive, furono in grado di ottenere la Buddita`, per quanto incredibile possa sembrare."
Da "Sull'Urabon" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 9, pag. 233)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 24 febbraio

"Dall'inizio non mi sono mai preoccupato di cosa poteva succedere a me personalmente, ma ho promesso che, qualunque cosa mi fosse capitata, non avrei mai abbandonato la fede e che, se avessi raggiunto la Buddita`, avrei guidato all'illuminazione tutti voi."
Da "Lettera a Misawa" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 188)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 23 febbraio

"Tra tutti coloro che sin dall'inizio del nostro attuale kalpa sono incorsi nella disapprovazione dei propri genitori e dei propri sovrani e sono stati esiliati in terre lontane, nessuno puo` traboccare di gioia quanto noi. Per questo, dovunque dimoriamo praticando l'unico veicolo, quel luogo sara` la capitale della Luce Eternamente Tranquilla. E, senza dover muovere un passo, i nostri dicepoli e sostenitori laici possono vedere il Picco dell'Aquila in India e giorno e notte, andare e venire dalla Terra della Luce Eternamente Tranquilla che esiste sin dall'inizio dei tempi. Quando ci penso, provo una gioia inesprimibile!"
Da "Risposta a Sairen-Bo" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 9, pag. 163)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 22 febbraio

"Come e` descritta dallo specchio del Sutra del Loto una persona che nella malvagia epoca dell'Ultimo giorno crede correttamente nel Sutra del Loto? E` una persona che nel passato ha servito decine di miliardi di Budda."
Da "La conferma del Sutra del Loto" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 231)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 20 febbraio

"Sii fermamente convinto che Shakyamuni, Taho e tutti i Budda delle dieci direzioni si aduneranno nel tuo corpo per aiutarti."
Da "Lettera a Yasaburo" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 8, pag. 169)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 18 febbraio

"La pianticella del riso cresce generando fiori e semi, ma il seme rimesso nella terra sicuramente germoglia di nuovo e produce altri fiori e semi. Cosi' i meriti che Nichiren ha acquistato propagando il Sutra del Loto ritorneranno sicuramente a Dozen-bo. Che cosa sublime! Si dice che se il maestro ha un buon discepolo, tutti e due otterranno la Buddita`, ma se il maestro alleva un cattivo discepolo, entrambi cadranno nell'inferno. Se maestro e discepolo non sono in accordo, non possono realizzare nulla di grande."
Da "I fiori e i semi" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 33)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 17 febbraio

"Il Sutra del Loto ci insegna: "Vita dopo vita essi rinacquero sempre con i propri maestri nelle terre del Budda di tutto l'universo" e "Se qualcuno avvicina un maestro della Legge, otterra` presto la condizione di bodhisattva. Se segue questo maestro e studia sotto la sua guida, sara` in grado di vedere tanti Budda quanti sono i granelli di sabbia del fiume Gange"
Da "Ammonimenti contro la calunnia" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 100)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 16 febbraio

"anche se uno manca di conoscenza, finche' recita Nam-myoho-renge-kyo evitera` i cattivi sentieri. E` come il fiore del loto che si volge al sole pur non avendo una mente che lo guidi, o come il platano, che cresce grazie al rumore del tuono benche' non abbia orecchie per udirlo. Noi siamo come il loto e il platano, e il Daimoku del Sutra del Loto e` come il sole o il tuono."
Da "Il Daimoku del Sutra del Loto" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 28)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 15 febbraio

"Nell'Hokke gengi T'ien-t'ai scrive: "Quando si tira la corda di una rete, non c'e` alcuna maglia che non si muova e, quando si solleva un lembo del vestito, non c'e` filo del vestito che non si sollevi". Il significato di questo brano e` che, con la sola pratica della fede in Myoho-renge-kyo, non ci sono benefici che non si ottengano, e non c'e` buon karma che non cominci a operare. E` come il caso della rete da pesca: benche' la rete sia composta di innumerevoli piccole maglie, quando si tira la corda della rete, non c'e` una maglia che non si muova. O il caso di una veste: sebbene la veste sia fatta di innumerevoli fili sottili, quando se ne solleva un lembo, non ci sono fili che non siano sollevati."
Da "Conversazione fra un saggio e un uomo non illuminato" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 7, pag. 105)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 14 febbraio

"Ogni ideogramma di questo sutra e` un Budda vivente di suprema illuminazione, ma noi, guardando questo sutra con gli occhi dei comuni mortali, vediamo solo gli ideogrammi. Gli spiriti affamati vedono il fiume Gange come fuoco, gli esseri umani vi vedono l'acqua e gli esseri celesti lo vedono come amrita. L'acqua e` sempre uguale, appare diversamente secondo la capacita` karmica degli individui."
Da "Risposta a Soya Nyudo" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 7, pag. 147)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 13 febbraio

"per valutare le dottrine buddiste, io, Nichiren, credo che i metodi migliori siano la prova teorica e la prova documentaria. Ma ancora migliore di queste e` la prova concreta"
Da "I tre maestri del Tripitaka pregano per la pioggia" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 8, pag. 204)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 12 febbraio

"Incontrare questo sutra e` cosa rara come il fiore di udumbara, che fiorisce ogni tremila anni, o come per la tartaruga con un occhio solo riuscire a trovare un tronco di legno di sandalo galleggiante, cosa che accade a intervalli di innumerevoli eoni. Immaginiamo di conficcare un ago nella terra e di lanciare un granello di senape dal palazzo del re Bonten che si trova nel cielo: e` piu` facile che il granello di senape si infilzi sulla punta dell'ago che incontrare il Daimoku del Sutra del Loto. O ancora, supponiamo di piantare verticalmente un ago sulla cima del monte Sumeru e poi, stando sulla cima del monte Sumeru di un altro mondo in un giorno di forte vento, lanciare un filo che vada a infilarsi nella cruna dell'ago. E` piu` semplice riuscire in questa impresa che incontrare il Daimoku del Sutra del Loto."
Da "Il Daimoku del Sutra del Loto" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 30)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 11 febbraio

"Rafforza la tua fede ancora di piu`. Il ghiaccio e` fatto di acqua, ma e` piu` freddo dell'acqua; il colore blu si ottiene dall'indaco, ma tingendo ripetutamente si ottiene un blu piu` intenso dell'indaco. Benche' il Sutra del Loto sia sempre uguale, se tu continui ad approfondire la fede, otterrai benefici piu` grandi degli altri."
Da "La supremazia della Legge" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 157)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 10 febbraio

"C'era una volta in India un re chiamato Ashoka che governava su un quarto del mondo. [...] Indagando sul passato di questo grande sovrano, scopriamo che all'epoca del Budda Shakyamuni, vivevano due ragazzi chiamati Tokusho Doji e Musho Doji, i quali offrirono al Budda una torta di fango. [Tokusho, il maggiore dei due] rinacque nell'arco di cento anni e divento` un grande sovrano. Benche' il Budda sia degno di rispetto, paragonato al Sutra del Loto, e` come una lucciola accanto al sole o alla luna. Il Sutra del Loto e` superiore al Budda come il cielo e` piu` alto della terra. Se fare offerte al Budda produce tali benefici, fare offerte al Sutra del Loto ne produrra` di ben piu` grandi."
Da "I due tipi di fede" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 211)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 9 febbraio

"Come chiedi cibo quando hai fame e cerchi acqua quando hai sete, come desideri vedere la persona amata, implori una medicina quando sei ammalato o come una bella donna desidera cipria e rossetto, allo stesso modo devi riporre fede nel Sutra del Loto. Se non lo fai, in futuro avrai dei rimpianti"
Da "Persecuzione con spade e bastoni" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 228)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 8 marzo

"Una donna che si dedica al Gohonzon attira la felicita` in questa vita, e nella prossima il Gohonzon sara` con lei e la proteggera` sempre. Come una lanterna nell'oscurita`, come un forte braccio che ti sostiene lungo un sentiero infido, il Gohonzon ti proteggera` signora Nichinyo, dovunque tu vada."
Da "Il vero aspetto del Gohonzon" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 203)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 8 febbraio

"Il sutra Rokuharamitsu afferma che uno deve diventare maestro della propria mente e non lasciare che la mente sia la sua maestra."
Da "Risposta a Soya Nyudo" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 7, pag. 148)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 7 febbraio

"E` facile abbracciare il superficiale ma e` difficile abbracciare il profondo. Abbandonare il superficiale e ricercare il profondo richiede coraggio."
Da "Sulla profezia del Budda" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 31)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 6 febbraio

"Se le preghiere del seguace e del maestro non si accordano, saranno inutili come volere accendere un fuoco sull'acqua"
Da "Gli otto venti" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 167)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 5 febbraio

"...accettare e sostenere o proteggere e abbracciare un singolo verso del Sutra del Loto e` un'azione piu` meritoria del fare offerte a tutti gli esseri viventi, del fare offerte agli arhat o addirittura dell'offrire a tutti i Budda migliaia di milioni di mondi colmi dei sette tipi di tesori"
Da "L'impareggiabile fortuna della legge" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 9, pag. 248)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 4 febbraio

"La madre del potente guerriero generale Li Kuang fu divorata da una tigre. Egli scaglio` una freccia contro una pietra, scambiandola per la tigre, e la freccia vi si conficco` interamente. Ma dopo che Li Kuang ebbe capito che si trattava di una pietra, non riusci' piu` a perforarla. In seguito a cio` divenne noto come il Generale Tigre di Pietra. Lo stesso e` successo a te: sebbene i nemici ti avessero teso un agguato, la tua risoluta fede nel Sutra del Loto ha sventato le loro persecuzioni. Comprendendo questo devi rafforzare la fede piu` che mai."
Da "Il Generale Tigre di Pietra" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 184)
stampa la pagina

Glossario

A
Ajatashatru. Re di Magadha in India. Istigato da Devadatta uccise il padre, il re Bimbisara, seguace di Shakyamuni. Salì al trono e divenne il più potente sovrano del suo tempo. Colpito da una terribile malattia e spinto dal rimorso per le sue azioni si convertì al Buddismo, offrendo il suo sostegno al Primo concilio buddista.
Amida (sans. Amitayus o Amitabha). Budda della Pura Terra di Perfetta Beatitudine, venerato dagli aderenti alla scuola della Pura terra.
Annotazioni su "Grande concentrazione e visione profonda". Commentario di Miao-lo su Grande concentrazione e visione profonda, una delle tre opere maggiori di T'ien-t'ai.
Annotazioni su "Parole e frasi del Sutra del Loto". Commentario di Miao-lo su Parole e frasi del Sutra del Loto, una delle tre opere maggiori di T'ien-t'ai.
Annotazioni su "Significato profondo del Sutra del Loto". Commentario di Miao-lo su Significato profondo del Sutra del Loto, una delle tre maggiori opere di T'…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 3 febbraio

"per valutare le dottrine buddiste, io, Nichiren, credo che i metodi migliori siano la prova teorica e la prova documentaria. Ma ancora migliore di queste e` la prova concreta"
Da "I tre maestri del Tripitaka pregano per la pioggia" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 8, pag. 204)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 2 febbraio

"Il Sutra del Loto non e` altro che la scrittura in cui Shakyamuni afferma di aver ottenuto l'illuminazione in un passato piu` lontano di gohyaku-jintengo e predice che Shariputra e altri discepoli diventeranno Budda nel futuro. [...] Inoltre si afferma che il devoto del Sutra del Loto ricevera` la protezione degli innumerevoli bodhisattva della Terra, dei bodhisattva Monju e Kannon, di Bonten e Taishaku, degli dei del sole e della luna, dei quattro Re Celesti e delle dieci dee. Non esiste quindi altro modo di ottenere la Buddita`, perche' il Sutra del Loto e` la scrittura che rivela la verita` del passato e del futuro."
Da "Lettera ai preti del Seicho-ji" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 5, pag. 12)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 1 febbraio

"Quando un uccello in gabbia canta, gli uccelli che volano liberi nel cielo sono richiamati e si radunano intorno a lui. E quando gli uccelli che volano nel cielo si radunano, l'uccello in gabbia cerca di uscire fuori. Cosi`, quando con la bocca pronunciamo la mistica Legge, la nostra natura di Budda viene richiamata e invariabilmente emergera`".
Da "Il Sutra del Loto porta all'Illuminazione coloro che per la prima volta aspirano alla Strada" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 8, pag. 34)
stampa la pagina