Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Daimoku: Un ruggito di vittoria e felicità

Immagine
di Daisaku Ikeda
Cantando insieme, la gioiosa canzone della vita, recitiamo con vigore, un Daimoku rivitalizzante.
Il Daimoku di Nam-myoho-renge-kyo è la forza motrice, colma di speranza, che tutte le persone hanno a disposizione per realizzare il loro desiderio più profondo di fare il massimo ogni giorno e condurre una vita vittoriosa e ricca di valore, traboccando di gioia di vivere. Nella Raccolta degli insegnamenti orali Nichiren parla della «grande gioia che si sperimenta quando si comprende per la prima volta che la propria mente fin dal principio è stata il Budda. Nam-myoho-renge-kyo è la più grande di tutte le gioie» (OTT, 211-12, cfr. BS, 124, 54). La recitazione risonante del Daimoku è un supremo inno alla vita e alla dignità umana, la proclamazione che noi stessi siamo entità di Nam-myoho-renge-kyo. È un invincibile ruggito che pervade il nostro essere con l'incommensurabile e illimitato potere del Budda e della Legge. Il mio maestro Josei Toda, che si risvegliò all'esse…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 31 maggio 2017

Immagine
The eyes of a poet discover in each person a unique and irreplaceable humanity. While arrogant intellect seeks to control and manipulate the world, the poetic spirit bows with reverence before its mysteries.
---
Gli occhi di un poeta scoprono in ogni persona un'umanità unica e insostituibile. Mentre l'intelletto arrogante cerca di controllare e manipolare il mondo, lo spirito poetico inchina con riverenza di fronte ai suoi misteri. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 31 maggio 2017

Immagine
"Anche chi è libero dalla malattia non può sfuggire alla transitorietà della vita, ma tu non sei ancora vecchia e, poiché sei una devota del Sutra del Loto, non andrai incontro a una morte prematura. Sicuramente la tua non è una malattia karmica ma, anche se lo fosse, puoi contare sul potere del Sutra del Loto. Il re Ajatashatru, abbracciando il Sutra del Loto, prolungò la sua vita di quarant'anni e Ch'en Chen prolungò la sua vita di quindici anni. Anche tu pratichi il Sutra del Loto e la tua fede è come la luna crescente o la marea che si alza. Sii profondamente convinta che la tua malattia non può durare e che non è possibile che la tua vita non venga prolungata! Prenditi cura di te e non affliggere la tua mente."

Dal Gosho "L'arco e la freccia" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 585)
stampa la pagina

Non lasciare spazio al dubbio

Immagine
Josei Toda diceva: «Per quale ragione siamo nati? Come spiega il passo del Sutra del Loto che afferma: "Gli esseri viventi sono felici e a proprio agio" (SDL, 318 [303]), noi siamo nati per goderci la vita. Come sarebbe triste se non lo facessimo! Quando crediamo con tutto il cuore nel Gohonzon, assaporeremo uno stato vitale in cui il vivere stesso, qualsiasi cosa facciamo, è una fonte di gioia». Come sono incoraggianti queste parole! Tuttavia non è facile mantenere uno stato vitale gioioso quando ci troviamo ad affrontare difficoltà, e intorno a noi ci sono persone che soffrono. Alcuni, ad esempio, si ritrovano senza lavoro e senza un reddito dopo anni di sacrifici, mentre tanti giovani decidono di andare all'estero per sfuggire alla mancanza di prospettive... È difficile non dubitare quando ostacoli e difficoltà mettono a dura prova la nostra fede, ma Nichiren Daishonin scrive: «Immagina che ci sia una nave in mare aperto. Per quanto possa essere costruita solidamente…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 30 maggio 2017

Immagine
With love and patience, nothing is impossible.
---
Con amore e pazienza, nulla è impossibile. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 30 maggio 2017

Immagine
"Il re Yao aveva un erede di nome Tan Chu e il re Shun aveva un principe di nome Shang Chün. Poiché entrambi i figli mancavano di pietà filiale, furono ripudiati dai re loro padri e retrocessi al rango di cittadini comuni. Ch’ung Hua e Yü erano nati da cittadini comuni, ma essendo entrambi figli molto devoti, furono convocati da re Yao e re Shun che abdicarono in loro favore. Così in un solo giorno comuni cittadini divennero reali. Come un cittadino comune può diventare re in questa vita, così una persona comune può diventare istantaneamente Budda. Questo è il cuore della dottrina dei tremila regni in un singolo istante di vita."

Dal Gosho "Lettera alla Santa Nichimyo" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 288)
stampa la pagina

Il vero aspetto e Ichinen Sanzen

Immagine
"Come una lanterna nell'oscurità"
«È quello che indica il sutra con l'espressione "il vero aspetto di tutti i fenomeni". Miao-lo afferma: "Il vero aspetto si manifesta invariabilmente in tutti i fenomeni e tutti i fenomeni si manifestano invariabilmente nei dieci fattori. I dieci fattori si manifestano invariabilmente nei dieci mondi e i dieci mondi si manifestano invariabilmente in 'corpo e terra'". Si afferma anche che il profondo principio del vero aspetto è la Legge originariamente inerente di Myoho-renge-kyo. Il Gran Maestro Dengyo scrisse: "Un singolo istante di vita che comprende i tremila regni è il Budda di gioia illimitata e questo Budda non assume augusti attributi". Di conseguenza, questo Gohonzon deve essere chiamato il grande mandala mai conosciuto prima, poiché non è mai apparso nei duemiladuecentoventi anni dopo la morte del Budda» (RSND, 1, 738).
Il vero aspetto di tutti i fenomeni e il Gohonzon
In questo brano …
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 29 maggio 2017

Immagine
Japan learned from the bombings of Hiroshima and Nagasaki that the tragedy wrought by nuclear weapons must never be repeated and that humanity and nuclear weapons cannot coexist.
---
Il Giappone è stato vittima dei bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki. Questa tragedia operata dalle armi nucleari non deve più essere ripetuta, l'umanità e le armi nucleari non possono coesistere. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 29 maggio 2017

Immagine
"Soltanto io, Nichiren, per primo ho recitato Nam-myoho-renge-kyo in Giappone. Nei vent’anni e più dall’estate del quinto anno dell’era Kencho (1253), solo io ho recitato Nam-myoho-renge-kyo giorno e notte, mattina e sera. Quelli che recitano il Nembutsu sono dieci milioni. Io non ho relazioni autorevoli, mentre gli alleati dei Nembutsu sono potenti e di nobili natali. Tuttavia, quando un leone ruggisce, tutti gli altri animali tacciono, e un cane è spaventato dall’ombra di una tigre. Quando il sole si leva nel cielo orientale, la luce di tutte le stelle svanisce completamente."

Dal Gosho "La tartaruga con un solo occhio e il tronco galleggiante" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 852)
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 28 maggio 2017

Immagine
I firmly believe that the mission of religion in the 21st century must be to contribute concretely to the peaceful coexistence of humankind.
---
Sono fermamente convinto che la missione della religione nel 21° secolo sia quella di contribuire concretamente alla pacifica convivenza dell'umanità. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 28 maggio 2017

Immagine
"Incontrare questo sutra è cosa rara come il fiore di udumbara, che sboccia ogni tremila anni, o come per la tartaruga con un occhio solo riuscire a trovare un tronco di legno di sandalo galleggiante, cosa che accade a intervalli di innumerevoli kalpa. [...] Perciò, quando recitiamo il daimoku di questo sutra, dovremmo essere consapevoli che è una gioia più grande che per un uomo cieco dalla nascita acquistare la vista e vedere per la prima volta suo padre e sua madre, e una cosa ancor più rara che per un uomo catturato da un potente nemico venire rilasciato e potersi riunire alla moglie e i figli."

Dal Gosho "Il daimoku del Sutra del Loto" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 125)
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 27 maggio 2017

Immagine
It is crucial that we develop real awareness of ourselves as citizens of Earth, linked by mutual and indissoluble bonds. When we clearly recognize this reality and ground ourselves in it, we are compelled to take a strict accounting of our way of life.
---
E' fondamentale sviluppare una vera consapevolezza in noi stessi come cittadini della Terra, legati da vincoli reciproci e indissolubili. Quando riconosciamo chiaramente questa realtà, siamo costretti a prendere delle rigorose decisioni nel nostro modo di vivere. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 27 maggio 2017

Immagine
"Certamente il re, i sudditi e tutti gli abitanti del paese desiderano la pace del mondo e la stabilità del paese. Il paese può raggiungere la prosperità attraverso la Legge buddista e la Legge si dimostra degna di rispetto in virtù delle persone che l'abbracciano."

Dal Gosho "Adottare l'insegnamento corretto per la pace nel paese" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 19)
stampa la pagina

Recitare Nam-Myoho-Renge-Kyo è la pratica essenziale

Immagine
di Tamotsu Nakajima
La recitazione di Nam-myoho-renge-kyo è la pratica fondamentale e la lettura del Sutra costituisce la pratica di "supporto". Tuttavia capita spesso di vedere persone che durante la lettura del Sutra sono molto concentrate, mentre durante la recitazione del Daimoku si distraggono, usano il cellulare, parlano con chi sta accanto, si alzano o si mettono a leggere
Vorrei confermare un aspetto fondamentale della nostra pratica buddista: innanzitutto quando parliamo di "Gongyo" ci riferiamo sia alla lettura del Sutra del Loto, sia alla recitazione di Nam-myoho-renge-kyo (Daimoku). Il termine Gongyo - che letteralmente significa "pratica" - spesso viene erroneamente usato solo per indicare la recitazione del Sutra. Ma Gongyo consiste nella pratica primaria, cioè la recitazione di Nam-myoho-renge-kyo, e la pratica di supporto, cioè la lettura di una parte del secondo e del sedicesimo capitolo del Sutra del Loto, "Espedienti" (Hoben) …
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 26 maggio 2017

Immagine
The greatest and most enduring triumph as a human being lies in knowing that one is doing one's best.
---
Il più grande e più duraturo trionfo come essere umano risiede nel sapere che si sta facendo del proprio meglio. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 26 maggio 2017

Immagine
"Nel Sutra di Vimalakirti si legge: «Vimalakirti ancora una volta interrogò Manjushri: “Quali sono i semi della Buddità?”. Manjushri rispose: “Tutte le illusioni e le contaminazioni sono i semi della Buddità. Anche se una persona commette i cinque peccati capitali ed è condannata all’inferno della sofferenza incessante, è ancora capace di concepire il grande desiderio della via”». Lo stesso sutra afferma: «Uomini devoti, permettetemi di fare una metafora. Le pianure e le regioni montuose non produrranno mai gli steli e i fiori del loto blu o della ninfea. Ma nei campi fangosi e acquitrinosi che giacciono in basso, là troverete questi fiori»."

Dal Gosho "L'apertura degli occhi" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 201)
stampa la pagina

Possiamo illuminare le nostre sofferenze

Immagine
di Daisaku Ikeda
Nel momento della sofferenza, recitate Daimoku. Nel momento della gioia, recitate Daimoku. Poter recitare Daimoku è di per sé felicità. Ci sono inevitabilmente momenti di sofferenza e momenti di gioia nella storia di un'esistenza, ma senza il dolore non si apprezza la gioia e senza conoscere il sapore di entrambi non si percepisce appieno il gusto della vita. «Quando c'è la sofferenza illuminati rispetto a essa», dice Nichiren Daishonin. La sofferenza è inevitabile nell'arco di una vita, quindi è necessario essere preparati e avere la forza interiore per elevarsi oltre i sentimenti di preoccupazione o di ansia. Dobbiamo fare in modo che la «luce serena della luna dell'Illuminazione» il mondo della Buddità risplenda in noi. Allora i desideri terreni si trasformano in Illuminazione e qualsiasi cosa ci capiti diventa un carburante per la felicità. [...] Le profondità dell'oceano rimangono calme e immutabili anche quando la superficie è agitata. Ci so…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 25 maggio 2017

Immagine
Happiness will never be a handout; it’s something we create with our own hands.
---
La felicità non sarà mai un volantino; è qualcosa che creiamo con le nostre mani. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 25 maggio 2017

Immagine
"Se cerchi l’illuminazione al di fuori di te, anche eseguire diecimila pratiche e diecimila buone azioni sarà inutile, come se un povero stesse giorno e notte a contare le ricchezze del suo vicino, senza guadagnare nemmeno mezzo centesimo. Per questo il commentario della scuola T’ien-t’ai afferma: «Se non si percepisce la natura della propria vita, non si possono sradicare le proprie gravi colpe» . Questo implica che, finché non si percepisce la natura della propria vita, la pratica sarà un’infinita e dolorosa austerità"

Dal Gosho "Il conseguimento della Buddità in questa esistenza" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pagg. 3-4)
stampa la pagina

Il potere della recitazione di Nam-myoho-renge-kyo

Immagine
Nichiren Daishonin scrive: «Anche se può accadere che uno miri alla terra e manchi il bersaglio, che qualcuno riesca a legare i cieli, che le maree cessino di fluire e rifluire o che il sole sorga a ovest, non accadrà mai che la preghiera di un praticante del Sutra del Loto rimanga senza risposta» (Sulle preghiere, RSND, 1, 306). Questa è la promessa del Daishonin. Il presidente Ikeda sottolinea spesso il significato del Daimoku ricordandoci che, in qualsiasi momento, se vogliamo dare inizio a qualcosa di nuovo, a qualcosa di grande, è fondamentale partire dalla preghiera: «Perciò - scrive - vi esorto a chiarire ogni vostro singolo desiderio, a pregare con forza e a dare inizio a nuove sfide. Realizzate a ogni costo i vostri desideri. Le vostre prove concrete sono la mia gioia più grande» (dal Seikyo Shimbun del 4 gennaio 2013, traduzione provvisoria). Ma perché il Daimoku ha questo potere senza limiti? Perché recitando Nam-myoho-renge-kyo si manifesta un risultato? Come funziona la…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 24 maggio 2017

Immagine
The truly impoverished are those who are wealthier than others who take themselves too seriously and look down upon the less affluent.
---
I veri poveri sono quelli che pur essendo più ricchi si prendono troppo sul serio e guardano dall'alto in basso i meno abbienti. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 24 maggio 2017

Immagine
"[...] i cinque caratteri di Myoho-renge-kyo, il cuore dell’insegnamento originale del Sutra del Loto, contengono tutti i benefici accumulati attraverso le innumerevoli pratiche e azioni meritorie di tutti i Budda nelle tre esistenze. Come possono quindi questi cinque caratteri non includere i benefici ottenuti osservando tutti i precetti dei Budda? Una volta abbracciato questo meraviglioso precetto perfettamente dotato, un praticante non può infrangerlo, nemmeno se volesse. Perciò è chiamato il precetto del calice di diamante."

Dal Gosho "L’insegnamento, la pratica e la prova" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 428)
stampa la pagina

La vita è nostra

Immagine
di Daisaku Ikeda
I nostri sogni possono anche essere meravigliosi, le nostre speranze elevate e i nostri ideali nobilissimi, ma in definitiva per realizzarli abbiamo bisogno di coraggio. Possiamo avere le idee più geniali e i progetti più grandiosi del mondo, o sentirci colmi d'illimitata compassione per gli altri, ma tutto questo non ci porterà a nulla se non abbiamo il coraggio di tradurlo in azione. Senza azione è come se non fosse mai esistito. I coraggiosi hanno la forza di spingersi in avanti con determinazione, attraversando con calma gli alti e bassi della vita e avanzando costantemente verso la realizzazione dei traguardi e dei sogni che hanno scelto. Coloro che mancano di coraggio, invece, deviano dal corretto sentiero della vita e soccombono all'apatia,alla negatività e ai comportamenti distruttivi. Essi sfuggono alle difficoltà, cercando soltanto di vivere una vita facile e comoda. Di conseguenza,chi manca di coraggio non può dedicarsi alla felicità degli altri, n…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 23 maggio 2017

Immagine
Your character is determined by how you challenge yourself, and how you wrestle with your problems, in a way that is unique to you.
---
Il vostro carattere è determinato dalle vostre sfide, e da come lottate con i vostri problemi, in un modo che è unico per voi. (Libera traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 23 maggio 2017

Immagine
"benché nessun capitolo del Sutra del Loto sia trascurabile, fra i ventotto capitoli, i capitoli “Espedienti” e “Durata della vita” sono particolarmente importanti, tutti gli altri sono come loro rami e foglie. Ti consiglio quindi nella tua pratica giornaliera di leggere le parti in prosa dei capitoli “Espedienti” e “Durata della vita”. [...] Gli altri ventisei capitoli sono come l’ombra che segue il corpo o come il valore contenuto in un gioiello. Se leggi i capitoli “Espedienti” e “Durata della vita”, tutti gli altri saranno inclusi anche senza leggerli."

Dal Gosho "La recitazione dei capitoli “Espedienti” e “Durata della vita”" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 63)
stampa la pagina

Le parole di Nichiren: Nam-Myoho-Renge-Kyo

Immagine
Quando una persona è illusa è chiamata comune mortale, ma una volta illuminata è chiamata Budda. Anche uno specchio appannato brillerà come un gioiello se viene lucidato. Una mente annebbiata dalle illusioni derivate dall'oscurità innata della vita è come uno specchio appannato, che però, una volta lucidato, diverrà chiaro e rifletterà l'Illuminazione alla verità immutabile. Risveglia in te una profonda fede e lucida il tuo specchio notte e giorno. Come puoi lucidarlo? Solo recitando Nam-myoho-renge-kyo. Il raggiungimento della Buddità in questa esistenza, SND, 4, 5
Verrà il tempo in cui tutte le persone, comprese quelle di Studio, Illuminazione parziale e Bodhisattva, si incammineranno sul sentiero della Buddità e solo la Legge mistica fiorirà in tutto il paese. In quell'epoca, poiché tutte le persone reciteranno Nam-myoho-renge-kyo, il vento non spezzerà i rami o le fronde, né la pioggia cadrà così forte da rompere una zolla. Il mondo diverrà come era ai tempi di Fu Hsi …
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 22 maggio 2017

Immagine
Human rights will be a powerful force for the transformation of reality when they are not simply understood as externally defined norms of behavior but are lived as the spontaneous manifestation of internalized values.
---
I diritti umani saranno una forza potente per la trasformazione della realtà, quando non saranno semplicemente intesi come effetti esterni al comportamento, ma saranno vissuti come la manifestazione spontanea di valori interiorizzati. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 22 maggio 2017

Immagine
"Più le autorità governative si accaniscono contro di me, più grande è la mia gioia. Per esempio, vi sono alcuni bodhisattva hinayana non ancora liberati dalle illusioni, che assumono volontariamente un cattivo karma [per adempiere al loro voto di compassione]. Così se uno di essi vede sua madre e suo padre caduti nell'inferno e in grande sofferenza, deliberatamente creerà il karma appropriato nella speranza di poter anch'egli cadere nell'inferno, condividere le loro sofferenze e assumerle su di sé; per lui sarà una gioia e per me è lo stesso. Sebbene io adesso debba affrontare prove che posso a malapena sopportare, gioisco quando penso che nel futuro eviterò di nascere nei cattivi sentieri."

Dal Gosho "L'apertura degli occhi" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 216)
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 21 maggio 2017

Immagine
I believe that we must maintain pride in the knowledge that the actions we take, based on our own decisions and choices as individuals, link directly to the magnificent challenge of transforming human history.
---
Credo che dobbiamo mantenere l'orgoglio nella consapevolezza che le azioni che intraprendiamo, sulla base delle nostre decisioni e le scelte in quanto individui, si collegano direttamente alla magnifica sfida di trasformare la storia umana. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 21 maggio 2017

Immagine
"Nel quarto volume del Sutra del Loto si legge: «La colpa di pronunciare una sola parola sprezzante contro chi abbraccia e predica il Sutra del Loto, che sia un monaco o un laico, è più grave della colpa di insultare direttamente il Budda Shakyamuni per un intero kalpa». [...]. Perciò tieni a mente queste parole e non dimenticare che coloro che abbracciano il Sutra del Loto non dovrebbero, per nessun motivo al mondo, insultarsi l’un l’altro, perché chi ha fede nel Sutra del Loto diventerà sicuramente un Budda e chi offende un Budda commette una grave colpa."

Dal Gosho "Le quattordici offese" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 670-671)
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 20 maggio 2017

Immagine
Never for an instant forget the effort to renew your life, to build yourself anew.
---
Mai per un attimo dimenticare lo sforzo di rinnovare la propria vita, per costruirsi di nuovo. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 20 maggio 2017

Immagine
"I benefici che tu, Onorevole Joren, hai acquisito attraverso la fede nel Sutra del Loto daranno forza al tuo gentile padre. Anche se Devadatta cadde nell’inferno Avichi, il Budda predisse che in futuro sarebbe diventato un Budda di nome Tathagata Re del Cielo. E questo perché egli apparteneva alla stessa famiglia allargata del Budda. Nel tuo caso la relazione è di padre e figlio. Com’è possibile che, se tu abbracci il Sutra del Loto, lo spirito del tuo defunto padre non ne riceva i benefici?"

Dal Gosho "Lettera a Joren-bo" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume II, pag. 540-541)
stampa la pagina

Una religione mondiale

Immagine
«Non sono le persone che esistono per il bene della religione, è la religione che esiste per il bene delle persone. Lo scopo della religione è metterle in grado di diventare felici». Sono parole del presidente Ikeda, in un discorso del 1991 (30 novembre). A chi non è buddista può sembrare strano sentir parlare di religione come di un qualcosa che esiste perché ha una sua specifica funzione e non come di una realtà che trascende e precede l'essere umano. E infatti il Buddismo, tra le grandi religioni mondiali, è l'unica "non rivelata" da un Dio ma nata - per sua precisa ammissione - dall'anelito di un essere umano a trovare risposte sull'esistenza. Una religione umanistica. E proprio in quanto tale dalla vocazione universale. «L'insegnamento più elevato del Buddismo mahayana riconosce che la natura di Budda - il potenziale intrinseco per la Buddità - esiste all'interno di tutti gli esseri viventi, rivela come manifestare la suprema dignità della vita…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quotes - 19 maggio 2017

Immagine
Within the heart of every person exists the flame of wisdom that transforms all suffering into kindling for the fire of creative energy.
---
All'interno del cuore di ogni persona esiste la fiamma di saggezza che trasforma ogni sofferenza facendo accendere il fuoco di energia creativa. (Libera Traduzione)
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 19 maggio 2017

Immagine
"La vita passa in un lampo. Per quanti terribili nemici possiate incontrare, scacciate ogni paura e non pensate mai di retrocedere. Anche se qualcuno dovesse decapitarci con una sega, trafiggerci con lance o picche, incatenarci i piedi e perforarli da parte a parte con un punteruolo, finchè siamo in vita, dobbiamo continuare a recitare Nam-myoho- renge-kyo, Nam-myoho-renge-kyo. Allora, se recitiamo fino al momento della morte, Shakyamuni, Molti Tesori e tutti gli altri Budda delle dieci direzioni verranno da noi immediatamente, proprio come promisero durante la cerimonia sul Picco dell'Aquila. Prendendoci per mano e portandoci sulle spalle ci condurranno sul Picco dell'Aquila."

Dal Gosho "La pratica dell'insegnamento del Budda" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 351)
stampa la pagina

Nascita: mistero, casualità o causalità?

Immagine
Secondo il Buddismo la vita è eterna. Quando moriamo la nostra esistenza non scompare nel nulla ma semplicemente recede da una condizione manifesta a una di “latenza” in attesa delle condizioni appropriate per rimanifestarsi, che altro non sono che le condizioni karmiche di due genitori che si accordano con le proprie. Dunque gli “ingredienti” per generare un bambino per il Buddismo sono tre: un’esistenza individuale nello stato di latenza che, in virtù del karma immagazzinato nella propria ottava coscienza (alaya) sceglie due genitori, selezionando da essi quelle informazioni genetiche che si accordano con il proprio karma. Così si spiega come da genitori uguali nascano figli a volte molto diversi fra loro. E ci viene fornito qualche lume in più anche sulle cause della sterilità. Secondo il Buddismo oltre a motivi fisiologici vi possono essere anche cause karmiche. NelloYugashiji ron vengono citate tre cause che impediscono il concepimento: 1) disordini e malattie dell’utero; 2) dis…
stampa la pagina